iperconvergenza

Le prospettive dell’iperconvergenza per l’evoluzione del data center

Le prospettive delle tecnologie iperconvergenti per l’evoluzione futura e l’automazione completa del data center

I sistemi iperconvergenti stanno cambiando profondamente le modalità operative nei moderni data center. Queste architetture, che integrano in uno strato di gestione unificato le risorse di Cpu, storage e networking offrono molteplici vantaggi sul fronte della flessibilità e dell’efficienza d’impiego dell’hardware disponibile.

L’iperconvergenza costituisce un passo avanti nell’utilizzo della virtualizzazione dell’infrastruttura IT, consente di creare data center software-defined (SD) dove tutte le funzionalità possono essere automatizzate, controllate e programmate dagli amministratori attraverso console locali o remote.

Non è un caso che l’iperconvergenza incontri le più attuali esigenze di flessibilità dei servizi IT e che molte imprese guardino ad essa per la modernizzazione dell’infrastruttura informativa.

Una direzione evolutiva dell’IT che spinge i vendor IT verso l’offerta di soluzioni hardware modulari componibili dotate del software per la gestione in logica SD dei data center. Al di là delle soluzioni data center iperconvergenti offerte da vendor come Cisco, Dell e HPE e altri, il mercato offre piattaforme software utilizzabili per ottenere le stesse capacità con hardware già esistente o comunque multivendor.

Il mercato dell’iperconvergenza è oggi maturo e vede uno sviluppo continuo di soluzioni che permettono un più facile utilizzo delle capacità convergenti anche negli ambiti data center più complessi.

Mentre sul fronte dell’hardware l’iperconvergenza può avvantaggiarsi delle più veloci interfacce di storage NVMe e dei nodi d’elaborazione a 16-28 core equipaggiati con l’ultima generazione dei processori Intel Xeon, in campo software si aggiungono sofisticate capacità per la gestione della rete, del provisioning e soprattutto della sicurezza.

Non è più un problema gestire i carichi applicativi più critici, che richiedono una efficace segregazione dagli altri. Non lo è l’automazione della gestione, grazie all’integrazione nelle piattaforme di nuove capacità analitiche avanzate e di ML/AI, per il monitoraggio delle performance e la risoluzione proattiva dei problemi.

BinHexS ha grande esperienza nella modernizzazione dei data center, ambito nel quale può gestire tutte le fasi di un progetto: dal design all’implementazione su ogni tipologia d’infrastruttura.

BinHexS offre inoltre servizi d’infrastructure management erogati in locale e da remoto, integrando l’attività del cliente sia dal lato delle competenze sia da quello delle finestre di servizio, grazie alla capacità di dare copertura 24×7 per i 365 giorni dell’anno.

No Comments

Post A Comment